16012018GOODNEWS:

Fucile rubato e revolver illegale, condannato anziano di 81 anni

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page
antonino-amata-con-pistola-illegale-e-katana

Antonino Amata e la pistola con la spada di samurai sequestrate nei giorni scorsi

Ancora guai per Antonino Amata, l’81enne di Biancavilla, che nei giorni scorsi era stato posto ai “domiciliari” dai carabinieri per detenzione di arma clandestina (una pistola priva di canna e con matricola abrasa), arma bianca (una spada da samurai) e ricettazione.

Per lo stesso anziano adesso è scattata un ordine di esecuzione detentiva, eseguito dai militari biancavillesi.

L’uomo, nell’ottobre del 2012, a seguito di perquisizione, fu arrestato in flagranza di reato dai militari della Compagnia di Paternò perché trovato in possesso di un fucile, poi risultato rubato, un revolver privo di matricola e marca e 44 cartucce cal. 7,65.

Già condannato dai giudici etnei per “detenzione illegale di armi e ricettazione” dovrà espiare la pena residua di 2 anni e 6 mesi 6 di reclusione al proprio domicilio.

LEGGI L’ARTICOLO

Pistola illegale e spada da samurai, arrestato anziano di 81 anni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO