15122017GOODNEWS:

Perseguitava l’ex convivente, arrestato per stalking un 37enne

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

carabinieri

I Carabinieri della stazione di Biancavilla hanno arrestato in flagranza un 37enne, originario della Romania, per atti persecutori.

Una pattuglia, a seguito di una telefonata alla caserma di via Benedetto Croce da parte dell’ex compagna, anche lei rumena, è intervenuta nell’abitazione della donna, sorprendendo l’uomo mentre, ancora, la minacciava e molestava.

Nella circostanza, i militari hanno accertato che lo stalker, non rassegnandosi per la fine del loro rapporto sentimentale, già da alcuni mesi perseguitava con insistenza la donna.

L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza in attesa di giudizio per direttissima, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Si tratta dell’ennesimo intervento dei militari biancavillesi a difesa di donne maltrattate. Appena alcuni giorni fa, un bracciante agricolo di 42 anni è finito in manette per avere minacciato la moglie con una pistola. Scena a cui ha assistito il figlio minore.

Altri casi analoghi sono al vaglio dei carabinieri. Ma resta indispensabile che le donne vittime di mariti, padri e fratelli violenti vincano la paura e decidano di sporgere denuncia. Un atto semplice che consente di essere liberate da anni di soprusi e di incubi vissuti nel silenzio delle quattro mura di casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO