18112017GOODNEWS:

Ma quant’è difficile essere padre: lezione interattiva a Villa delle Favare

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

conferenza-a-villa-delle-favare-sul-ruolo-del-padre2

di Alessio Leotta

“Il ruolo del padre oggi”. Tutti a semicerchio nel cortile di Villa delle Favare per una conferenza interattiva su questo tema, tenuta a Villa delle Favare dal prof. Gioacchino Lavanco, docente di psicologia di comunità dell’Università di Palermo, ed organizzata dalla Commissione di Pastorale Familiare del XIII Vicariato, che comprendente Biancavilla e Santa Maria di Licodia.

I partecipanti inizialmente sono stati coinvolti sull’importanza di non confondere il “ruolo” del padre e della madre con i “compiti” tipici degli stessi: ci sono troppi “aiutanti mamme” e pochi papà. Il padre, secondo Lavanco, detta le regole, necessarie per la crescita dei figli, e dice anche “no” per il loro bene. Essere genitore, ha sottolineato ancora il docente, richiede tempo, fatica e la convinzione che bisogna essere pronti a cambiare punto di vista: il genitore lavora per la propria scomparsa dalla vita del figlio, cioè con la consapevolezza che lo dovrà rendere autonomo e capace di fare scelte ragionate senza di lui.

In un secondo momento si è passati al laboratorio dinamico e a momenti di Role Playing sul tema del “cambiamento”. Cambiamento, che –è stato evidenziato– va affrontato e non evitato, o ottenuto sgomitando e a spintoni, o aspettando che prima cambino gli altri e in ogni caso mantenendo fermi alcuni principi fondamentali come le relazioni personali e il rispetto per gli altri.

Nel corso dell’incontro, non sono mancati i momenti “sterni” nell’ampio cortile di Villa delle Favare. Da segnalare poi l’appuntamento di domenica 17 maggio con “Bike Family Fest” a Biancavilla.

conferenza-a-villa-delle-favare-sul-ruolo-del-padre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Zalando Privé

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO