18112017GOODNEWS:

Balli scatenati e “chiacchiere” per il Carnevale al “Cenacolo Cristo Re”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

carnevale-al-cenacolo-cristo-re

Più di due ore di divertimento ed allegria nel salone della comunità terapeutica “Cenacolo Cristo Re” di via San Placido, a Biancavilla.

Ad aprire la serata è stato Francesco Damigella, medico responsabile della Cta, seguito da tutti i partecipanti, che si sono letteralmente scatenati in balli, canzoni e delle originali esibizioni.

L’evento è stato il frutto di due laboratori integrati tra il “Cenacolo” di Biancavilla ed il Dipartimento di Salute Mentale di Adrano – Bronte, che per l’occasione hanno preparato e curato insieme il programma dettagliato della serata, realizzando anche delle artistiche maschere di stoffa, indossate ed esibite nel corso della serata.

Numerosi i partecipanti: parenti ed amici degli ospiti del “Cenacolo”, assistiti dal Dsm ed accompagnati dal pedagogista Salvuccio Furnari, dall’assistente sociale Anna Manitta, e dalla dott. Mariella Papotto, e poi tanti altri operatori provenienti da altre strutture della provincia di Catania.

Soddisfatti i dirigenti del “Cenacolo”. Vincenzo Conti, responsabile della struttura di via san Placido, sottolinea «come sia importante, in questo periodo socialmente ed economicamente difficile per il nostro paese, essere vicini a coloro che hanno manifestato o manifestano qualsiasi forma di disagio psichico, e offrire loro tutte le opportunità di cui possono avere bisogno andando, a volte, controtendenza con una mentalità opportunista ed egoista che contraddistingue l’agire di molti».

“Chiacchiere” e brindisi hanno concluso la serata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Zalando Privé

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO