17112017GOODNEWS:

«La mia Africa»: la vita missionaria di padre Salvatore Ricceri in Tanzania

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

Banner Foto Gallery


Sono immagini straordinarie, quelle che padre Salvatore Ricceri, missionario biancavillese dell’Arcidiocesi di Catania, ci dà attraverso il suo profilo Facebook: colori e volti di un’Africa incontaminata, nel suo aspetto selvaggio della savana e in quello dolce del sorriso dei bambini.

Immagini di vita quotidiana, tra catechesi e lavoro, nella missione in provincia di Iringa, capoluogo della regione omonima della Tanzania. Il nome deriva dalla parola lilinga, che in lingua hehe significa “forte”. Si trova su una collina che sovrasta il fiume Ruaha.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Zalando Privé

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO