18112017GOODNEWS:

«Esulta, o Chiesa», applaudito il concerto per padre Pino Salerno

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page
concerto-per-padre-pino-salerno-della-corale-della-basilica

La corale della basilica, diretta da Filedelfio Grasso, con padre Pino Salerno

È stato presentato nella basilica “Maria Santissima dell’Elemosina” di Biancavilla “Esulta, o Chiesa”. È stato un concerto di canti sacri tratti dalla Messa omonima per Assemblea, coro a tre voci miste e organo, composta da Filadelfio Grasso e dedicata al prevosto, padre Pino Salerno, nel 25esimo anniversario del suo sacerdozio.

Ha eseguito i brani la corale polifonica della basilica. All’organo, Vincenzo Benina, al violino Giovanni Cucuccio, al sax contralto Salvatore Scarfalloto, alla tromba Emanuele Bellocchi e ai timpani Alessandro Rapisarda.

concerto-per-padre-pino-salerno-della-corale-della-basilica2

Un momento del concerto

Numerosa e qualificata la partecipazione del pubblico, che ha apprezzato i nuovi canti che sono stati pubblicati a cura della parrocchia.

Il prevosto, don Pino Salerno, ringraziando i coristi, gli strumentisti e il direttore.

E ha anche sottolineato che la presenza di una Schola Cantorum all’interno della parrocchia è di notevole importanza.

Importante sia per il servizio che rende costantemente alla liturgia e alle funzioni che si svolgono in basilica e all’esterno che per il fatto di rappresentare un punto di aggregazione giovanile, sano e coinvolgente.

«Il mio giubileo sacerdotale – ha dichiarato don Pino – vuole essere una festa in onore del sacerdozio, della vocazione alla vita consacrata a Dio. Sia quindi un modo per attirare a Cristo e alla vita sacerdotale nuovi giovani coraggiosi ed entusiasti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Zalando Privé

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO