24112017GOODNEWS:

Ospedale, Symmachia: «Ora più servizi, ambulatori ed elisoccorso»

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

Sulla notizia dell’imminente sblocco dei lavori dell’ospedale di Biancavilla, esprime soddisfazione l’associazione culturale Symmachia che, nei mesi scorsi, aveva chiesto di far ripartire i lavori di completamento della struttura, ponendo l’attenzione sul futuro del nosocomio biancavillese, con incontri pubblici e volantinaggi nelle piazze di Adrano e Biancavilla.

«Questa è la vittoria di un intero territorio – dicono Vincenzo Ventura e Chiara Carrà di Symmachia – di fatto, sono state accolte diverse nostre proposte, condivise con i cittadini: dal nuovo reparto di Rianimazione al mantenimento del punto nascite».

Per Symmachia, la ripresa dei lavori consentirà di avere una struttura ospedaliera all’altezza con macchinari moderni e adeguati.

«Adesso, bisogna tenere viva l’attenzione sull’Ospedale e impegnarsi per il potenziamento dei servizi sanitari – sottolineano Ventura e Carrà – noi continueremo a chiedere con forza la realizzazione della pista per l’elisoccorso, l’attivazione di ambulatori per la prevenzione e la diagnosi dei tumori alla pleura, visto il problema della fluoroedenite, il potenziamento del Pronto Soccorso con un congruo personale medico e paramedico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Zalando Privé

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO