17112017GOODNEWS:

Arrestato a Motta Sant’Anastasia, in auto aveva oggetti rubati a Biancavilla

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page
refurtiva-motta-sat-anastasia-furto

La refurtiva recuperata dai carabinieri

Lo arrestano per un furto compiuto a Motta Sant’Anastasia, ma durante la perquisizione della sua auto vengono scoperti anche oggetti rubati a Biancavilla. Sono stati i carabinieri della stazione di Motta Sant’Anastasia e del nucleo radiomobile della compagnia di Paternò a mettere le manette ai polsi al catanese 54enne Agatino Virgilio Valenti.

Arrestato in flagranza di reato per furto aggravato, ricettazione ed inosservanza degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno.

I militari dell’Arma, nel corso della notte, hanno fermato l’uomo in via Napoli, a Motta Sant’Anastasia. Si trovava a bordo di un’Opel Antara, che era stata rubata poco prima a San Pietro Clarenza. Stava attendendo che i quattro complici, sfuggiti alla cattura, finissero di svaligiare un’abitazione.

È a questo punto che i militari, perquisita l’auto, hanno rinvenuto altri oggetti rubati nella stessa serata in un appartamento di Biancavilla e un gruppo elettrogeno.

Il maltolto è stato restituito agli aventi diritto, mentre l’arrestato è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Zalando Privé

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO