11122017GOODNEWS:

Pilar Castiglia eletta vicepresidente del Coordinamento Donne Siciliane

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page
L'avv. Pilar Castiglia

L’avv. Pilar Castiglia

L’avvocato biancavillese Pilar Castiglia, presidente del Centro antiviolenza “Calipso”, è stata eletta vicepresidente del Coordinamento Donne Siciliane, che dal 2008 raggruppa le associazioni siciliane impegnate contro la violenza sulle donne e i minori.

Le operazioni di voto per il rinnovo del direttivo del Cds, che hanno confermato Raffaella Mauceri alla presidenza, hanno conteggiato 17 preferenze per Castiglia, espresse tra le 21 associazioni che hanno votato da tutte le province della Sicilia.

Così è intervenuta la presidente Mauceri: «Mi complimento con la mia nuova vice-presidente, Pilar Castiglia, giovane avvocata grintosa e combattiva, eletta con un altissimo numero di voti, che si è fatta così largamente apprezzare per la sua orgogliosa appartenenza al Cds. Sono certa che, in virtù della stima e dell’affetto reciproco che ci lega da tempo, avremo altri momenti alti, soprattutto in favore delle vittime che tuteliamo e proteggiamo perché ci è chiaro il concetto che proteggere le donne vittime di violenza equivale a proteggerci tutte».

«A Raffaella Mauceri -risponde Castiglia- rivolgo le mie congratulazioni. Ringrazio le associazioni di tutta la Sicilia che hanno espresso il loro voto per me. Mi impegnerò sempre di più nella tematica della violenza sulle donne».

L’avv. Castiglia è stata destinataria di minacce da parte di una donna, il cui figlio è stato accusato di violenza nei confronti di una ragazza di Biancavilla, assistita proprio da Castiglia. Sull’episodio, il legale aveva presentato querela e recentemente il Giudice di pace di Biancavilla ha condannato la donna per avere espresso minacce durante un colloquio telefonico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO