15122017GOODNEWS:

Muratore 28enne aggredito e rapinato mentre percorreva via Rossini

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

Un muratore di 28 anni è stato rapinato ieri, intorno alle ore 13, mentre a piedi percorreva via Rossini, una viuzza del centro storico, traversa di via Vittorio Emanuele.

Secondo la ricostruzione di quanto sarebbe accaduto, effettuata dai carabinieri della stazione di Biancavilla, chiamati ad indagare per tentare di fare luce sull’episodio, biancavillese, la vittima sarebbe stata avvicinata da due persone, con il volto travisato.

L’intento dei due malviventi è stato chiaro: rubare il portafogli del giovane. Il fatto che dentro il muratore portasse in quel momento un assegno di 900 euro, lascia supporre che i due rapinatori conoscessero la loro vittima. Ma è solo un’ipotesi.

L’uomo ha comunque tentato di reagire, ribellandosi e cercando di resistere ai due. Ne è nata una vera e propria colluttazione. Nulla da fare. Per lui è stato necessario ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso dell’ospedale “Maria Santissima Addolorata”, riportando escoriazioni al volto e al collo, giudicate guaribili in alcuni giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO