15122017GOODNEWS:

Guanti e torcia, il ladro perfetto
ma viene beccato dai carabinieri

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

di Vittorio Fiorenza

“Beccato” con le mani nel sacco. I carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Paternò  hanno arrestato un 47enne di Biancavilla per furto aggravato. Questa notte, i militari hanno sorpreso l’uomo all’interno di un’abitazione del centro cittadino.

Il ladro aveva forzato la porta d’ingresso della casa prescelta per mettere a segno il colpo, approfittando dell’assenza del proprietario.

Aveva fatto irruzione, indossando dei guanti in lattice, munito di una torcia per districarsi tra le stanze buie (manca una calza in nylon da mettere in testa e coprire la faccia per completare l’immaginario classico del perfetto “topo” d’appartamento).

Ma non ha fatto i conti con la possibilità di essere sentito dai vicini di casa. E’ bastata una segnalazione e i militari sono intervenuti. L’uomo è stato bloccato dai carabinieri, mentre stava rovistando tra i cassetti dopo avere accantonato già dei preziosi.

Al 47enne sono stati concessi gli arresti domiciliari. I carabinieri indagano per tentare di rintracciare un possibile complice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO