11122017GOODNEWS:

Carabinieri e finanzieri in festa,
nuova sede nell’ex macello

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

Carabinieri e Finanzieri

di Vittorio Fiorenza

Associazioni Carabinieri e Finanzieri in festa per due giorni, a Biancavilla, con inaugurazione della nuova sede, mostre, cerimonie e concerti. Due realtà associative, guidate da Antonio Rapisarda, Salvatore Diolosà e Giuseppe D’Urso, presenti nel territorio dal 2001 e che contano oggi 120 soci. I locali dell’ex macello di via Taranto sono ora la loro sede.

All’inaugurazione sono intervenuti i comandanti provinciali dell’Arma e delle Fiamme Gialle, Alessandro Casarsa e Roberto Manna, il comandante della compagnia dei carabinieri di Paternò, Lorenzo Provenzano, e Dario Troisi per la stazione di Biancavilla, il comandante della tenenza della Guardia di Finanza di Paternò, Francesco Leotta, oltre ai vertici catanesi della Guardia forestale e della Guardia costiera, Luca Ferlito e Tino Alongi.

A tagliare il nastro inaugurale, i due comandanti provinciali e il sindaco Giuseppe Glorioso, mentre padre Pino Salerno ha benedetto i locali e il Piccolo coro “San Giovanni Bosco” ha intonato l’Inno d’Italia.

Salvo La Rosa ha presentato i vari interventi, poi proseguiti al teatro “La Fenice”, dove l’Ensemble Accademia Musicale Federino II di Troina ha tenuto un concerto.

Una mostra di divise storiche militari è stata curata dal collezionista licodiese Leonardo Samperi.

A sugellare la solidarietà tra Anc e Anfi, anche la realizzazione di un logo da parte di Giuseppe D’Urso che richiama le “fiamme” delle due forze militari in una perfetta sintesi grafica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

INVIA IL COMMENTO